domenica, 21 ottobre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Ad Angelo Zubbani
Pubblicato il 09-06-2015


Solidarietà e affetto ad Angelo Zubbani, aggredito durante una premiazione di bambini nel suo comune, Carrara. Uno squilibrato gli si e avventato contro con schiaffi e pugni. Zubbani è stato giudicato guaribile in 22 giorni. L’episodio si inquadra in un clima di violenza e di odio che già a Carrara aveva provocato l’occupazione del comune. Ad Angelo, che conosco come uomo mite e sereno, vada la solidarietà dell’Avanti e mia personale. La storia socialista riformista è una storia pacifica. Le aggressioni i riformisti non le hanno mai concepite e tanto meno provocate, ma solo subite. Non fa eccezione l’episodio di oggi con un sindaco socialista riformista come Zubbani, che la popolazione di Carrara ha democraticamente scelto come timoniere di un mare in tempesta, per la crisi e le vicende particolari che hanno interessato il suo territorio, che deve subire lo sfregio della sopraffazione e della violenza. Sono convinto che Angelo, anche da questo episodio, saprà trarre nuova linfa per rilanciare la sua buona azione amministrativa

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo

Lascia un commento