lunedì, 5 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

‘Capitani Coraggiosi’,
nuovo singolo e tour
per Baglioni e Morandi
Pubblicato il 16-06-2015


Ganni Morandi e Claudio Baglioni

Ganni Morandi e Claudio Baglioni

Dal 16 giugno nelle radio “Capitani Coraggiosi”, il nuovo brano cantato da Claudio Baglioni e Gianni Morandi (scritto da Baglioni, il titolo suggerito da Morandi è ispirato dal celebre romanzo di Kipling) che dà il nome al progetto che debutterà al Centrale del Foro Italico di Roma dal 10 al 22 settembre 2015, prevista anche la diretta televisiva di uno dei dieci concerti. La presentazione ufficiale è avvenuta in una conferenza stampa alla Casa del Jazz, dove i due artisti hanno raccontato il loro incontro e cantato anche qualche canzone insieme, da “Chissà se mi pensi”, il brano di Baglioni (qui al piano) del 1969 che lo stesso Morandi rifiutò di cantare, fino a “Un mondo d’amore” e “C’era un ragazzo” di Morandi e “Poster” di Baglioni cantate insieme a due voci e due chitarre, prima del gran finale con “Strada facendo” insieme ad alcuni musicisti e coristi della band che li accompagneranno in tour: Aidan Zammit al pianoforte, Marco Rinalduzzi e Paolo Gianolio alle chitarre, Mario Guarini al basso e tanti altri.

Per ora non sono previste altre date, ma le richieste per portare il concerto anche in altre città e all’estero sono già numerose (per arrivare a Roma c’è anche un servizio bus dedicato con partenze da oltre 90 città italiane), e c’è da scommettere che uscirà anche un disco live. Per ora ci dobbiamo accontentare dell’inedito “Capitani coraggiosi” (esiste anche il video), che se non è al livello de “La vita è adesso” (come ha affermato generosamente Morandi) si lascia ascoltare volentieri, un brano leggero e ritmato che fa da manifesto di intenti per i due: «noi siamo quelli che son cuccioli del mondo… son spiccioli di storia, piccoli, grandi eroi… son brividi di cielo… son lacrime di fonte… son angeli di terra… tra la testa e il cuore, capitani coraggiosi». I ruoli sembrerebbero nettamente divisi: Baglioni è la testa e Morandi il cuore del progetto, il primo più musicista decide praticamente tutto (canzoni, repertorio, scaletta, ecc.) e il secondo più interprete ci mette la sua straordinaria forza comunicativa per portare avanti il duo e coinvolgere il più timido e reticente collega, come testimonia il suo grande successo sui social network.Baglioni_Morandi

Ovviamente questo è ciò che appare, in realtà i due hanno più punti in comune di quanto possa sembrare a prima vista: Baglioni non è solo il cantautore sofferto e complicato di “Oltre” (il suo capolavoro del 1990 che ospitava musicisti internazionali quali Paco de Lucia, Richard Galliano, Youssou N’Dour, Pino Daniele, Tony Levin e tanti altri), ma anche il cantore romantico delle magliette fine, dei baci accoccolati sulla spiaggia ad ascoltare il mare, dei legnetti di cremino da succhiare, ecc. insomma di tutto quel “mondo d’amore” sempre cantato anche da Morandi, che forse dopo tanti anni di carriera tra i due è quello che risulta ancora oggi più autentico e verace, da figlio di partigiani qual è (i suoi “capitani coraggiosi” si chiamano Renato e Clara), che dopo il grande successo degli anni ’60 si è messo in discussione studiando contrabbasso al Conservatorio e ripartendo con grande umiltà negli anni ‘80. Dopo “Banana Republic” di Dalla e De Gregori del 1979 (i primi cantautori italiani a fare un tour e un disco insieme, replicato nel 2010 con “Work in progress”) e il disco “Dalla Morandi” del 1988, “Capitani Coraggiosi” di Baglioni e Morandi è destinato a diventare il prossimo grande evento della musica pop(olare) italiana.

Alessandro Sgritta

 

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento