sabato, 10 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

‘Painting’. La collettiva a Palazzo Margutta tra arte figurativa e astrattismo
Pubblicato il 24-06-2015


"Carmela" di Alessia Meddi

“Carmela” di Alessia Meddi

Esprimere se stessi e il proprio talento, condividere con il pubblico emozioni e pensieri attraverso  tecniche, percorsi e linguaggi differenti tra loro, ma capaci di raccontare – a chi osserva – la propria visione del mondo. È questo il fil rouge su cui si articola la collettiva ‘Painting’, organizzata dalla Galleria “Il Mondo dell’Arte”, e in programma nella storica sede di Palazzo Margutta dal 25 giugno al 2 luglio.

GLI ARTISTI E LE OPERE – Questo scambio artistico vede la partecipazione di sei pittori di provenienza – non soltanto culturale – assolutamente diversa: Helmut Bredehorn, Alessia Meddi, Afsanè Moghaddam Mitus, Anna Novak, Fernando Palmacci e Nina Voluta.

Helmut Bredehorn

Helmut Bredehorn

A curare la retrospettiva romana il Maestro Elvino Echeoni e Remo Panacchia, soci fondatori de “Il Mondo dell’Arte” che da tempo propone gli artisti che hanno portato l’arte italiana nel mondo. «In questa esposizione – spiega Echoni – abbiamo fatto confluire autori che presentano tecniche impegnative e affrontano tematiche diverse. Si va dall’impressionismo all’arte astratta, passando per pezzi in cui si evidenzia un uso del colore forte, talvolta inquieto, che fa vibrare l’animo di chi lo osserva», perseguendo l’obiettivo che è quello «di emozionare».

PALAZZO MARGUTTA – Attiva da oltre 40 anni, la Galleria “Il Mondo dell’Arte” di via Margutta da sempre organizza esposizioni – personali e collettive – di artisti caratterizzati dall’inconfondibile sigillo dell’arte moderna e contemporanea, ma anche stimolanti momenti di incontro e di riflessione sulle tematiche legate al mondo della pittura e della scultura italiana e straniera.

Silvia Sequi

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento