lunedì, 5 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

‘Immagini per la Terra’, il concorso di educazione ambientale per le scuole
Pubblicato il 04-06-2015


Asmara, scuola italiana

Asmara, scuola italiana

Le oltre 1.000 opere inviate – provenienti dalle diverse regioni italiane per partecipare al concorso nazionale di educazione ambientale per le scuole ‘Immagini per la Terra’ – rivelano che i giovani hanno una spiccata sensibilità nei confronti dell’ecologia, e che la spinta arriva dall’impegno quotidiano dei ragazzi stessi e dei loro insegnanti. Un dato che fa ben sperare per il futuro dell’ambiente, considerato che domani – 5 giugno – si festeggia la Giornata mondiale.

LA KERMESSE ‘IMMAGINI PER LA TERRA’ – “Per un pugno di semi” questo il titolo della XIII edizione – dedicata alle sfide per nutrire il Pianeta – del concorso ‘Immagini per la Terra’, l’iniziativa di educazione ambientale per le scuole realizzata da Green Cross Italia, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione. Il record di adesioni va agli studenti delle scuole secondarie di primo grado: circa 10.000 su un totale di poco più di 30.000 partecipanti al concorso. A dimostrazione che i teenager sono attenti all’ambiente, ai metodi di produzione dei cibi e al tema degli sprechi.

Hemp seeds held by woman hands shaping a heart

I PROGETTI VINCITORI – Come racconta il video “SOS Pianeta Terra” della scuola statale italiana di Asmara, uno dei lavori vincitori: un vero e proprio telegiornale, con tanto di conduttori in studio, inviati speciali e spot pubblicitari, che documenta comportamenti consapevoli, consumi sostenibili e abitudini alimentari in Eritrea. Una commissione composta da giornalisti ed esperti della comunicazione e dell’educazione ambientale ha assegnato premi e menzioni a 15 scuole. Oltre al premio in denaro di 1.000 euro da impiegare a sostegno di progetti ambientali, e alla possibilità di essere ricevuti dal Presidente della Repubblica per la tradizionale cerimonia di premiazione, quest’anno i vincitori potranno anche presentare i propri lavori a Expo Milano 2015, portando in rassegna le diverse best practice di cui è disseminata la nostra Penisola, da Nord a Sud, “che ogni giorno contribuiscono a rendere sempre migliore la nostra scuola, già piena di punte di eccellenza” ha reso noto il presidente di Green Cross, Elio Pacilio.

GREEN CROSS INTERNAZIONAL Green Cross International è un’organizzazione ambientalista fondata dall’ex leader sovietico Mikhail Gorbaciov nel 1993 sulla base del lavoro avviato dal Summit della Terra, tenutosi a Rio de Janeiro nel 1992. La missione di Green Cross International è quella di contribuire a garantire un futuro non solo sicuro, ma anche sostenibile per tutti, coltivando un senso di responsabilità condivisa nei confronti della natura. In trentuno paesi si sono stabilite delle organizzazioni nazionali che fanno parte di questa organizzazione non governativa.

Siria Garneri

 

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento