domenica, 4 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

A sud del Garigliano
Pubblicato il 21-07-2015


Bitonci SalviniApprendiamo dal quotidiano padovano “Il Mattino” che ieri sera il sindaco della cosiddetta “Città del Santo”, sede di una delle più antiche e prestigiose Università italiane, frequentate da studenti provenienti da ogni parte della Penisola, che il sindaco, per chi non lo sapesse, di nome fa Massimo Bitonci (a sinistra nella foto), leghista celodurista (che altro?), già parlamentare della Repubblica italiana, dopo un duro attacco subito nel corso dei lavori del civico consesso, dal consigliere Foresta, di origine calabrese (che, per inciso, fa parte della maggioranza di cdx che lo sostiene), si è infuriato e gli ha urlato: “Vai via terrone!”.

Potrebbe essere, data l’ora tarda che il primo cittadino fosse alterato a seguito di assunzione di troppe “ombre de bianco” e che il suo tasso alcolemico fosse elevato tuttavia, come si usa dire: “In vino veritas”. Insomma è venuto fuori al naturale.

Un necessario spunto di riflessione rivolto a chi è nato e risiede a sud del fiume Garigliano sull’opportunità di sostenere il leader e dante causa del raffinato intellettuale patavino Bitonci che, a beneficio dei due o tre elettori distratti che non lo sapessero, di nome fa Matteo Salvini (a destra nella foto e non solo).

Emanuele Pecheux

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento