sabato, 10 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Cinque concerti diretti
da Antonio Pappano
per conoscere Beethoven
Pubblicato il 14-09-2015


Antonio Pappano

Antonio Pappano

Ormai al suo decimo anno come Direttore Musicale dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Antonio Pappano si avventura nell’ardua impresa di affronta in cinque concerti consecutivi, il ciclo dei cicli: tutte le nove Sinfonie di Beethoven. Sono in programma cinque settimane nelle quali le celebri composizioni sono proposte in una chiave diversa e originale che è racchiusa nel titolo “Beethoven e i contemporanei”. Pappano ha infatti voluto ruotare lo sguardo degli spettatori sia al tempo ormai passato della vita di Beethoven sia al nostro attuale vivere presente, accostando a Beethoven autori della sua epoca e della nostra.

Si inizia alla grande con la ‘Nona Sinfonia’ proposta assieme alla nuova composizione più moderna ‘’Water and Salt’’ che è stata commissionata dall’Accademia di Santa Cecilia ed è stata composta da Luca Francesconi. Accogliendo un’idea di Pappano, il libretto è stato basato su testi privati di Nelson Mandela. Libertà, gioia, umanità, speranze: ideali e sentimenti che uniscono intimamente il messaggio di Schiller e Beethoven alla vicenda di Mandela, un eroe dei nostri tempi, restituendoci chiarissimo il senso morale ed etico racchiuso nella Nona e il valore immortale – quindi sempre attuale – della musica di Beethoven.

Tra le voci soliste il soprano sudafricano Pumeza Matshikiza, salita alla ribalta dell’attenzione internazionale nel 2014 in seguito all’enorme successo avuto per la sua partecipazione alla cerimonia di inaugurazione dei Giochi Olimpici del Commonwealth. A lei si aggiungono il soprano Rachel Willis-Sørensen, il contralto Adriana Di Paola il basso Michael Volle, ed il tenore Stuart Skelton. Naturalmente Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretti rispettivamente da Pappano e Ciro Visco. L’intera manifestazione, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio dell’Ambasciata del Sudafrica – Roma , avrà risonanza internazionale e sarà trasmessa sia in Italia che nei Paesi del Commonwealth.

Alessandro Munelli

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento