mercoledì, 7 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Ma quanto hanno mangiato Renzi e Hollande?
Pubblicato il 19-09-2015


Pare che l’idea di assaggiare la cucina modenese sia venuta ad Hollande. Gli avevano riferito che a Modena ci stava un ristorante particolare. Detto e fatto, i due si sono recati alla Francescana che, ad onta del nome, espone i prezzi più alti di Modena e se la possono permettere solo i non francescani. Ci siamo informati sui piatti servito dal creativo chef, che non credo abbia improvvisato il menù. Vediamoli: Stuzzichini (Ricordo di panino alla mortadella, Borlengo croccante sotto letto di Parmigiano-Reggiano, Coniglio alla cacciatora in macaron). Primi (Sogno di un cuoco francese di fare la pasta come un italiano, Ricordo di un angolo di lasagna abbrustolito). Antipasto (come?) (Cinque stagionature di Parmigiano-Reggiano). Secondo (Chianina con fagiolini e aceto tradizionale della Consorteria mantecato nella salsa). Pre dessert (Cesar salade in fioritura, insalata di fiori, Sorbetto alla modenese: tortellini con crema di Parrmigiano-Reggiano con stravecchio in crema all’acqua di cottura). Dessert (Oops! Mi è caduta la crostatina al limone). Oops, ma dopo i due avranno anche parlato?

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo

Lascia un commento