domenica, 11 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Sardegna. A rischio
la Foresta del Marganai
Pubblicato il 15-09-2015


Complesso Forestale MarganaiSono due le interrogazioni presentate per scongiurare i tagli boschivi nel Complesso Forestale Marganai in Sardegna. La prima è a firma dei senatori socialisti, Enrico Buemi e Fausto Guilherme Longo, la seconda è stata presentata in Consiglio regionale della Sardegna dal consigliere Psi, Raimondo Perra.

IL COMPLESSO FORESTALE – A pochi chilometri da Cagliari, sorge il Complesso Forestale Marganai con una superficie totale di circa 5560 ettari. La zona comprende la Grotta di San Giovanni, monumento naturale che rappresenta una delle più lunghe gallerie naturali d’Europa, nonchè l’unico esempio in Italia di grotta attraversata da una strada. La flora è caratterizzata soprattutto da leccio, olivastro e lentisco, mentre da un punto di vista faunistico la foresta annovera specie quali il cinghiale, la volpe, il gatto selvatico, e il falco pellegrino.

LE INTERROGAZIONI DEGLI ESPONENTI PSI – Gli esponenti socialisti con le interrogazioni intendono scongiurare i tagli boschivi all’interno della Foresta che potrebbero provocare gravi conseguenze, tra cui evidenti rischi di erosione, alterazioni al terreno e la scomparsa di alcune delle specie animali.

Redazione Avanti!

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento