domenica, 4 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Crocetta senza Megafono
Deputati passano nel Psi
Pubblicato il 14-10-2015


Rosario CrocettaColpo duro per Rosario Crocetta che perde tutti i deputati e resta solo nell’ARS. I tre parlamentari iscritti al Megafono, il movimento fondato dal presidente della Regione Sicilia – Antonio Malafarina, Marco Forzese e Giovanni Di Giacinto – sono passati infatti nelle file del Psi.

I socialisti con i tre che si aggiungono a Nino Oddo e Antonio Venturino, rispettivamente deputato questore e vice presidente vicario, tornano così a essere una forza di grande peso nell’Assemblea Regionale, pari solo alla consistenza che si registrava negli anni ’80. Solo una volta, nel 2006, il Psi elesse tre deputati.

La decisione dei tre è stata presa nel corso di una riunione ieri sera a cui ha partecipato il presidente nazionale del partito Carlo Vizzini assieme ai segretari provinciali. Il gruppo all’Ars manterrà per ora il nome di Megafono-Pse. Sia Malafarina che Forzese hanno fatto qualche giorno fa una conferenza stampa in cui prendevano le distanze dal Megafono definendolo “un progetto finito”.

“Da oggi sono cinque i parlamentari socialisti all’ARS”- ha commentato il segretario nazionale del Psi, Riccardo Nencini – “una presenza socialista importante, decisiva per le sorti del parlamento siciliano. Da oggi ricostruiamo una forza riformista in una Regione chiave italiana”.

Redazione Avanti!

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento