giovedì, 8 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Agricoltura. In arrivo risorse e aiuti per 800 milioni
Pubblicato il 03-11-2015


agricoltura-tecnologiaNella legge di Stabilità sono stati rispettati gli impegni per l’agricoltura e oltre alla cancellazione di Irap e Imu sui terreni si è proceduto ad una manovra nel segno degli investimenti per le imprese agricole.

Secondo le prime stime fornite dal Mipaaf (Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali) sarà di 800 milioni il pacchetto delle misure agricole. Sarà previsto il finanziamento del Fondo per le agevolazioni assicurative in agricoltura contro le calamità naturali con 140 milioni e una dotazione di 45 milioni per il rinnovo delle macchine agricole ed innovazioni tecnologiche.
Confermato anche il Piano latte del ministro Martina per combattere la crisi degli allevatori italiani che lottano con il crollo dei prezzi che non ricoprono più i costi di produzione.

Il pacchetto latte prevede anche l’agevolazione sul fronte dell’Iva, e cioè l’aumento della compensazione dall’8,8 al 10 per cento. In questo modo dal 2016 gli allevatori non pagheranno più l’imposta e l’agevolazione si tradurrà in un ritocco di 0,5 centesimi per ogni litro di latte venduto (32 milioni il valore stimato).

«È un’ottima legge di stabilità, per l’agricoltura italiana – ha commentato il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina – a partire dalla scelta di eliminare Imu e Irap tuteliamo il reddito degli agricoltori, tagliamo le tasse sui fattori produttivi e favoriamo il rilancio immediato degli investimenti. Le misure messe a punto ci consentono di investire oltre 800 milioni di euro segnando così una delle azioni più forti che si siano mai fatte negli anni a sostegno del settore primario».

Francesco Brancaccio

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento