sabato, 20 ottobre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Adalberto Aldreani:
Chi arma l’Isis?
Pubblicato il 19-11-2015


Caro direttore,

Mi sono commosso nel sentire Papa Francesco, oggi, nell’ambito della Sua requisitoria contro i trafficanti di armi e di morte che agiscono e guadagnano a danno degli indifesi. Ho rivisto scorrere nella mente un film di qualche anno orsono, col grande Alberto Sordi…”Finchè c’è guerra, c’è speranza..”
In effetti si vedono in TV, soldati armati fino ai denti della cosiddettp Isis. Tutte le grandi potenze sono impegnate a bombardare i territori dell’Isis, ed è tuttavia paradossale come Russia, Usa e Francia, fatichino tanto ad avere la meglio su uno Stato, che Stato non sembra essere e che non è certo una superpotenza.
Allora sorge spontanea una domanda che l’Avanti! certamente raccoglierà per promuovere un dibattito: ma chi arma l’Isis? C’è qualcuno che fà finta di combattere e fà il doppio gioco? E questo non lo sospetta solo il sottoscritto, ma addirittura lo diceva stamane Padre Livio.

Cordiali Saluti,
Adalberto Andreani

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento