domenica, 11 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Pastorelli: dare impulso alla green economy
Pubblicato il 17-12-2015


Green EconomyIl collegato ambientale prosegue il suo iter parlamentare. Nel suo passaggio alla Camera ha avuto diversi miglioramenti. Un provvedimento importante che dà impulso alla green economy. Si tratta di un primo passo sulla strada da intraprendere dopo la Cop21 di Parigi che ha tracciato una rotta per una nuova economia basata sulla sostenibilità ambientale.

“Il Collegato Ambientale – ha detto Oreste Pastorelli, deputato del Psi e componente della commissione Ambiente della Camera, nel corso della discussione generale alla Camera – rappresenta un passaggio decisivo per la modernizzazione dell’Italia poiché si pone due obiettivi: la tutela dell’ambiente e la promozione di un’economia sostenibile. E non è da oggi che il Psi sostiene la necessità di legare insieme la salvaguardia dei beni ambientali e lo sviluppo economico”. “Misure come l’introduzione del credito d’imposta per le imprese che effettuano bonifiche dall’amianto o quella che individua i porti marittimi dotati di siti idonei in cui poter gestire i rifiuti raccolti in mare sono da sostenere con forza. Da sottolineare, poi, l’inserimento del Fondo per la progettazione degli interventi contro il dissesto idrogeologico e l’assimilazione degli scarichi provenienti dai frantoi oleari alle acque reflue domestiche. C’è, però, ancora l’esigenza di alleggerire le piccole e medie attività agricole da intralci burocratici che ne impediscono un sano e fiorente sviluppo. Nonostante ciò – ha concluso il parlamentare socialista – il ddl trasforma finalmente l’Italia in un Paese avanzato sul fronte della green economy e della tutela dell’ambiente”.

Redazione Avanti!

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento