domenica, 4 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Nicola Zoller:
L’Isis schiavizza le donne Yazide
Pubblicato il 03-12-2015


Domandiamo se anche la schiavizzazione delle donne Yazide da parte dell’Isis rientri nel “conto di quello che l’Occidente ha fatto in Medioriente”, per citare parole e retropensieri che ci hanno infestato dopo la recente tragedia di Parigi quando l’Isis ha fatto saltare il cervello a decine e decine di giovani parigini inermi.

Ora vediamo riportato sulla rivista “Io donna” del 28 novembre 2015 un lungo articolo, nel quale una fotoreporter irachena ha ritratto e ascoltato le donne di religione yazida catturate dai miliziani del Califfato. “Le hanno trasformate in ‘cose da usare’, rivendendole come bestiame, a volte serve, altre volte prostitute. O donandole come ‘bottino di guerra’. Nel nome di Allah”.

Una bestemmia, che chiama alla resistenza – prima di tutto culturale, è il caso di ripeterlo ai refrattari nostrani – tutti i credenti e i laici democratici.

Nicola Zoller

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento