domenica, 11 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrivono Pancaldi e Cabinaca:
No alla proposta Poletti
Pubblicato il 07-12-2015


No  alla proposta Poletti! Quando il ministro Poletti propone contratti senza retribuzione oraria cosa intende?  Vuole tornare al lavoro a cottimo?  Vuole tornare agli anni 50?
Noi siamo contrari e ci schieriamo dalla parte dei sindacati che hanno fatto benissimo a reagire subito. Perchè il Pd continua a flertare con la confindustria?

Sempre Avanti! Dalla parte dei lavoratori!

Andrea Pancaldi
Alessandro Cabinaca

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo
  1. Carissimi Andrea e Alessandro
    Nel Job Act, per togliere le tutele ai lavoratori hanno agito subito. Per trovare le Risorse per un’Agenzia del Lavoro come in Germania e per quelle necessarie per gestire la riconversione dei lavoratori in uscita non ne parla più nessuno. Non parliamo poi degli investimenti necessari per creare le fonti per dei nuovi posti di lavoro. Prima dovevano essere garantite queste Risorse, che erano la vera tutela per i lavoratori invece è stato deciso di togliere loro i diritti conquistati grazie ai Socialisti della Prima Repubblica. Purtroppo continuano a pagare i più deboli che ora lo sono ancora di più in quanto privati anche delle tutele precedenti. Aumentano le ingiustizie e le disuguaglianze e i diritti costituzionali sono diventati dei miraggi. Quanto bisogno di Socialismo ci sarebbe ma purtroppo non ci sono più i socialisti !!!!
    Je suis socialiste

Lascia un commento