lunedì, 5 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Voto ai sedicenni
una proposta dei socialisti
Pubblicato il 02-12-2015


Elezioni Regionali“In tutti i consigli regionali i socialisti presenteranno proposte di legge per regolamentare i gruppi di interesse e per consentire il diritto di voto ai sedicenni nelle elezioni amministrative”. Lo ha annunciato il Segretario del Psi, Riccardo Nencini, promotore dei Disegni di Legge che prevedono l’estensione dell’elettorato attivo nelle elezioni regionali, comunali e circoscrizionali per i giovani che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età e la regolamentazione delle lobby, “ per rendere trasparenti gli incontri dei gruppi di pressione con i decisori pubblici – ha specificato Nencini – tramite l’iscrizione ad un apposito pubblico registro”. La norma, che è stata approvata con una legge regionale su proposta di Nencini nel 2002 dalla Regione Toscana (quando Nencini ricopriva il ruolo di presidente del consiglio regionale, ndr) è inserita anche nella legge delega sugli Appalti che sarà approvata entro la fine dell’anno. “L’obiettivo – ha aggiunto Nencini argomentando la legge sul voto ai sedicenni – è allargare la platea della partecipazione e chiedere a un giovane che oggi ha la possibilità di essere più informato rispetto a trent’anni fa di partecipare alla vita democratica del Paese. In Austria, nei comuni di mezza Europa e in alcune regioni della Germania il voto ai sedicenni è legge già da un pezzo e noi vogliamo dare un contributo affinché l’Italia sia il prossimo Paese ad approvare una norma giusta. Quando le istituzioni chiedono ai propri giovani di decidere, si sta costruendo una società che guarda al futuro”- ha concluso Nencini.

 

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento