domenica, 4 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Al via EuroTrans Bio:
4 milioni alla Biotecnologia
Pubblicato il 08-01-2016


eurotransbioCon un decreto dello scorso dicembre, il Ministero dello Sviluppo Economico ha finalmente approvato il bando per la partecipazione delle imprese italiane al programma europeo tecnologico – molecolare EuroTrans – Bio. Con un budget pari a 4 milioni euro il Ministero si propone di supportare  progetti di sviluppo sperimentale e ricerca industriale in tutti i campi applicativi delle biotecnologie.

Sempre nella visione di cooperazione europea di Europa 2020, le imprese italiane interessate saranno tenute a collaborare con altre imprese europee, anche con il coinvolgimento di organismi di ricerca e diffusione della conoscenza. Difatti, il bando nasce dal coordinamento tra diversi Paesi e Regioni europei e richiede la collaborazione tra almeno 2 imprese di nazionalità diversa tra Austria, Regioni delle Fiandre e della Vallonia in Belgio, Italia, Finlandia, Regione dell’Alsazia in Francia, Germania, Russia.

Le specifiche agevolazioni messe in campo dal Ministero interesseranno: imprese artigiane di produzione di beni, imprese agroindustriali che svolgono prevalentemente attività industriale, imprese che esercitano attività industriale diretta alla produzione di beni o servizi; organismi di ricerca e diffusione della conoscenza purché consorziati con uno dei soggetti già enunciati.

I progetti, che dovranno avere una durata compresa tra 18 e 36 mesi, potranno prevedere spese di importo da 200.000 a 500.000 euro per ogni partecipante italiano, fino a 1.500.000 euro per più partecipanti della stessa nazionalità. I finanziamento andrà a coprire voci di spesa inerenti a strumenti e attrezzature di nuovo fabbricazione, materiali utilizzati per lo svolgimento del progetto, servizi di consulenza, spese generali in misura non superiore al 50% e personale dipendente del soggetto proponente o in rapporto di collaborazione con contratto a progetto. Tutti i fondi saranno erogati sotto forma di finanziamento agevolato di durata massima di 8 anni corrispondenti al 90% della spesa complessiva preventivata.

Le domande progettuali, redatte in italiano ed inglese, potranno essere presentate entro le ore 15 del 29 gennaio 2016 sia tramite PEC all’indirizzo dgiai.div07@pec.mise.gov.it sia presso l’ufficio preposto dal Consorzio EuroTrans – Bio .

 Alessandro Munelli

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento