domenica, 4 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Teatro del Lido di Ostia
mostre, danza, spettacoli
Pubblicato il 20-01-2016


Dopo la grande risposta di pubblico dei primi mesi, prosegue la stagione del Teatro del Lido di Ostia con una programmazione attenta alle differenti visioni artistiche, alla multidisciplinarietà e al contemporaneo.

Breaking uno contro uno di Ostia

Breaking uno contro uno di Ostia

Il prossimo appuntamento sabato 16 gennaio con King of the kids Italy, selezione italiana dell’unico campionato mondiale di Breaking uno contro uno, dedicato agli under 16 che vedrà il vincitore in Olanda a rappresentare l’Italia. Un’iniziativa rivolta ai più giovani che oltre ad essere un’occasione per competere in maniera divertente e costruttiva è soprattutto una possibilità di condivisione e confronto nel pieno rispetto della cultura Hip Hop.

Proseguono anche gli appuntamenti con il teatro: da Cock di Mike Bartlett, (domenica 17 gennaio) uno spettacolo che esamina la natura ambivalente delle emozioni e dei sentimenti, alla tradizione del teatro italiano con 2 atti unici di Edoardo De Filippo Dolore sotto chiave e Pericolosamente (sabato 23 e domenica 24 gennaio); dall’omaggio a Emma Gramatica (giovedì 21 gennaio) attraverso proiezioni, a spettacoli di stand up commedy come SUB-ITA Una vita senza sottotitoli di e con Pietro Sparacino (sabato 27 febbraio).

Torna la grande danza con due appuntamenti di rilievo: domenica 31 gennaio il Balletto del Teatro di Torino porterà sul palco In Chopin, un lavoro coreografico che contrappone alle note classiche di Chopin una tecnica contemporanea graffiante e sabato 20 febbraio Kore dedicato al mito di Persefone portata in scena dalla compagnia Virigilio Sieni protagonista della danza contemporanea dagli anni ‘ 80.

Da segnalare, domenica 7 e lunedì 8 gennaio, il Quartetto Euphoria Show.

Quartetto Euphoria show

Quartetto Euphoria show

La cornice seriosa dei concerti classici si trasforma sotto gli occhi del pubblico: gli archetti diventano oggetti di scena e gli strumenti rivelano possibilità di utilizzo impensate.

Spazio anche all’editoria domenica 24 gennaio con la presentazione di L’uomo che non sapeva morire di Tony Laudadio, un libro per chi vorrebbe lasciare tutto e partire per il Nepal, e per chi vorrebbe l’olfatto di un elefante per sentire tutti i profumi del mondo.

Tantissimi anche gli appuntamenti di teatro per ragazzi: venerdì 29 e sabato 30 gennaio Questo è stato recital letterario dall’omonimo libro di Piera Sonnino testimone della shoah; martedì 9 e mercoledì 10 febbraio, Toporagno e Sedanorapa una storia originale, moderna, ma da sapore antico, che racconta della paura affrontandola a viso aperto; 14, 15 e 16 febbraio PALE BLUE DOT. Una rivoluzione ci salverà. Vero? Una storia di speranza, meraviglia, bellezza e disperazione; mercoledì 17 febbraio doppio appuntamento con Il principio dell’incertezza, ispirato al premio Nobel Richard Feynman. Una propria lezione di meccanica quantistica con un risvolto molto umano.

Dal 1 al 29 febbraio il foyer del teatro ospiterà Sguardi sul Nepal tra passato e presente, una mostra fotografica per approfondire la conoscenza di un paese geograficamente e culturalmente variegato attraverso lo sguardo di diversi fotografi. L’esposizione sarà accompagnata, il 25 febbraio, da un laboratorio ludico didattico che mira alla multiculturalità e a stimolare la creatività. Il ricavato ottenuto dalla vendita delle fotografie e dalla partecipazione al laboratorio sarà utilizzato per contribuire alla ricostruzione dei villaggi distrutti dal terremoto.

La programmazione del Teatro del Lido di Ostia è promossa Roma Capitale – Dipartimento Attività Culturali e Turismo. L’organizzazione, la gestione del teatro e l’attività di comunicazione e promozione delle attività è affidata a Zètema Progetto Cultura. Responsabile della programmazione artistica l’Associazione TDL.

Gioia Cherubini

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento