venerdì, 9 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Da Amazon ora anche frutta e verdura a casa in un’ora
Pubblicato il 15-02-2016


Frutta_verdura_Amazon.jpg_997313609Seguendo una pratica ormai assodata da svariati anni negli Stati Uniti, Amazon porta anche nel nostro Paese la vendita di prodotti freschi ortofrutticoli. Infatti dopo poco più di tre mesi dal lancio in Italia del servizio ‘’Prime Now’’ per le consegne in un’ora, Amazon completa la sua già amplia gamma di prodotti con quelli alimentari. L’offerta si aggiunge anche agli articoli presenti nel negozio Alimentari e cura della casa, con una selezione di migliaia di prodotti a lunga conservazione (biscotti, popcorn, bibite) di marchi nazionali e internazionali (Barilla, Mulino Bianco, Knorr, Mellin).

“Da oggi – spiega l’azienda in una nota – attraverso l’app Amazon Prime Now è possibile acquistare 30 tipologie di frutta e verdura a Milano e in 34 comuni dell’hinterland e saranno consegnati in un’ora o in finestre di due ore, dalle 8 del mattino a mezzanotte, sette giorni alla settimana”.
Le 30 tipologie di frutta e verdura si aggiungono ai 20mila prodotti disponibili al servizio Prime Now che offre già surgelati (tra cui buste di minestroni e vaschette di gelato), prodotti freddi (come affettati e yogurt), oltre a pane, pasta, caffè, bibite, birre, vini e alcolici. Da anni si parla dell’arrivo del cibo sul negozio digitale più grande al mondo, da qualche mese e in maniera crescente è una realtà anche in Italia.

È un movimento che pone una sfida al tradizionale mercato del retail, dove l’e-commerce in Italia cresce ma vale soltanto il 4% (dati Osservatorio B2c Netcomm – Politecnico di Milano), numeri molto lontani da Uk, Francia e Germania. Per la consegna del cibo a domicilio è un momento di fermento in Italia: è di pochi giorni fa l’acquisizione di PizzaBo da parte di Just Eat. Tra le startup già attive, con una gamma di prodotti anche più varia rispetto a quanto offre oggi Amazon, ci sono Deliveroo, Foodora e Cortilia, che da anni offre prodotti a chilometro zero direttamente a casa.

Alessandro Munelli

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento