giovedì, 26 maggio 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Anche Palazzo Chigi
sbarca su Facebook
Pubblicato il 01-03-2016


Non solo Twitter. Ora il governo si è dotato anche di una pagina Facebook. Dopo due anni di governo Renzi, la presidenza del consiglio dei ministri ha deciso di aprire anche una pagina su faccialibro.

FB di Palazzo ChigiTwitter, per certi veri #social più d’élite, vocato alla sintesi, associata anche a un certo grado di cultura, vedeva la presenza dell’esecutivo con l’account @‪Palazzo_Chigi da oltre due anni e 489 mila followers, a fronte del milione e mezzo di @matteorenzi.

Il canale Youtube del governo, è continuamente aggiornato, ma – pure questo – dedicato a chi ha una banda larga che funziona a pieno ritmo, in quanto – spesso – i movie caricati non sono così leggeri da downlodare.

Ecco che per raccogliere consensi e informare sui disegni di legge in itinere, ma anche sulle iniziative future o sugli incontri con capi di stato o di governo, #Renzi ha deciso di approdare sul social dei social. Come non tenere conto dei 25 milioni gli italiani registrati su Facebook? Un bacino d’utenza troppo ampio, per essere ignorato. 16 milioni quelli che vi accedono giornalmente, mentre 21 milioni quelli che almeno una volta al mese lo usano da smartphone.

In crescita l’età delle persone connesse (46-55 anni, +24%) e degli over 55 (+27%). Un pubblico fondamentale per decretare il prosieguo o meno del governo. Mossa azzeccata, non c’è che dire.

Alessia Chinellato

Alessia Chinellato

Alessia Chinellato

Giornalista e #blogger, studio le ricadute che i #social network hanno sulla vita dell'uomo medio. Come lo aiutano, quanto lo illudono. Perché una marea di connessioni talvolta equivale al deserto relazionale. Nella prossima vita sarò The Hammer. Su Twitter @alechinellato

More Posts

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi disoccupazione elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Napolitano Nencini Onu Oreste Pastorelli pd Pdl pensioni Pia Locatelli psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE Unione europea USA



Lascia un commento