giovedì, 8 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Torna il Cantagiro. All’Isola del Giglio tre giorni di gare canore e spettacolo
Pubblicato il 18-04-2016


cantagiroIl 22 aprile all’Isola del Giglio, prenderà il via il Cantagiro Tour, uno degli eventi musicali più noti di sempre. L’idea di questa manifestazione, realizzata grazie al Comune dell’isola del Giglio e da vari sponsor, “è quella – secondo il patrono Enzo De Carlo – di aiutare nuovi talenti ad emergere attraverso una competizione garbata, riportando la musica dal vivo nelle piazze e coinvolgendo il pubblico. Davvero una bella scommessa, nell’epoca dei talent show televisivi”. A questa iniziativa, inoltre, sarà abbinato anche l’evento benefico Il Cuore del Giglio, quattro giorni nei quali la musica fungerà da comun denominatore, da anello di congiuntura tra cultura, ambiente, salute, e solidarietà con le tradizioni culturali ed enogastronomiche del nostro bellissimo paese.
Entusiasta anche il Sindaco del Giglio, Sergio Ortelli, che ha dichiarato: “Da molto tempo stiamo lavorando a questo evento speciale e finalmente si concretizza un desiderio personale e cioè dimostrare che la solidarietà dei gigliesi non è un aspetto occasionale, dovuto al naufragio della Costa Concordia, ma un sentimento diffuso tra gli abitanti dell’isola che vivono il loro territorio con amore e con passione. Il cuore del Giglio sarà un momento importantissimo per far conoscere l’isola e le sue peculiarità oltre alla generosità della sua gente.”
Giovani artisti provenienti da tutta italia, dunque, si alterneranno sul palco, durante i tre giorni della kermesse musicale, sfidandosi a colpi di rap, folk, lirica e pop. Il vincitore non solo si aggiudicherà l’accesso alla semifinale nazionale, che si terrà a Guidonia nel mese di ottobre, ma vincerà anche l’ambito primo trofeo Cuore del Giglo, realizzato per l’occasione, dall’artista poliedrico Elvino Echeoni, che alla passione per le arti ha sempre unito anche quello per la musica.
Molte le sorprese che animeranno quest’edizione de Il Cantagiro, affidata quest’anno alla conduzione dall’attrice e regista Giulia Carla De Carlo. Oltre alla presentazione della Compilation 2016 della manifestazione, vi sarà l’esibizione della giovane e promettente artista sarda Chiara Pilosu, vincitrice dell’edizione 2015 grazie alla sua voce originale e penetrante.
Ed ancora, tanti saranno gli interpreti della musica italiana presenti all’evento: da Marco Mengoli, ospite nella serata d’apertura e vincitore stesso de Il Cantagiro con il brano Mi piaci da morire; alla Little Tony Family, dove la famosa voce di Cuore matto, accompagnato dalla figlia Cristiana, dal fratello Enrico, da sempre suo chitarrista e dall’arrangiatore Angelo Petruccetti, darà vita ad un’esibizione unica ottenuta attraverso moderni accorgimenti tecnologici che consentiranno di rielaborare e mixare brani e video dei suoi concerti più belli e delle sue più note apparizioni televisive.
A presenziare durante l’ultima serata sarà, inoltre, il comico, cantante e conduttore televisivo Pippo Franco.

Gioia Cherubini

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento