domenica, 11 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Unioni civili, due emendamenti Psi
Pubblicato il 01-04-2016


Il gruppo Psi alla Camera ha presentato due emendamenti al testo sulle Unioni civili: il primo estende le adozioni anche alle coppie “dello stesso sesso ovvero di sesso diverso, legate da un’unione non coniugale o da rapporto di convivenza, nel caso in cui il tribunale per i minorenni accerti la continuità e la stabilità dell’unione o del rapporto di convivenza da almeno tre anni”; il secondo ripropone la stepchild adoption così come era prevista nell’articolo 5 del ddl Cirinnà, prima dello stralcio in Senato.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo
  1. non bastano emendamenti marginali: ho letto il testo attualmente in discussione e tecnicamente proprio non funziona. Oltretutto rivela una ignoranza sul funzionamento dello Stato Civile e dell’Anagrafe della popolazione che mette spavento. Se passa il testo attuale non raggiungerà neanche minimamente i fini che si prefigge e creeerà una gigantesca confusione normativa. Faccio di mestiere l’ufficiale di stato civile, se il partito vuole sono a disposizione dei parlamentari socialisti.

Lascia un commento