giovedì, 19 luglio 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Abusivismo: vincolo ambientale prioritario per demolizioni
Pubblicato il 18-05-2016


“Da anni ormai l’abusivismo edilizio rappresenta una vera e propria emergenza sociale sulla quale occorre intervenire con urgenza. Le misure contenute nel disegno di legge che oggi la Camera approva, dunque,  costituiscono un cambio di passo decisivo nella gestione delle procedure di demolizione che l’Italia attendeva da tempo”. Lo afferma Oreste Pastorelli, deputato del Psi e componente della commissione Ambiente di Montecitorio, nel corso delle dichiarazioni di voto sulla pdl concernente i criteri di priorità per l’esecuzione di demolizione di manufatti abusivi. “E’ giusto – prosegue il parlamentare socialista – dare la precedenza per la demolizione agli edifici abusivi di rilevante impatto ambientale, nonché quelli costruiti in zone soggette a vincoli ambientali, paesaggistici e idrogeologici: prova del fatto che la tutela dell’ambiente è un criterio che deve ispirare costantemente qualsiasi azione dello Stato”.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento