domenica, 11 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Spagna, sinistra e Podemos insieme alle elezioni
Pubblicato il 05-05-2016


podemo e iuLa firma sullo scioglimento delle camere è ancora fresca e la prima vera novità elettorale è già sulle prime pagine dei quotidiani.
I simpatizzanti e militanti di Izquierda Unida approvano l’accordo di una coalizione elettorale con Podemos in vista delle elezioni del prossimo 26 giugno.
Questo il risultato della consultazione interna al partito pubblicato questa mattina attraverso il profilo twitter del partito.
La coalizione tra i due partiti ha visto il sì del 84.5% dei votanti con 16.953 voti a favore, si ferma al 13.1% il fronte degli integralisti che volevano anche per questo turno che la formazione guidata da Alberto Garzon non si unisse a Podemos in una probabile futura stretta mortale guidata dallo stesso leader Pablo Iglesias in rotta con parte del suo partito.

Il probabile accordo  sarà rilevante per il futuro elettorale e per il nuovo esecutivo che si formerà dopo il nuovo appuntamento con le urne. L’unione delle due formazioni politiche in una unica lista potrebbe dare vita a un vero sorpasso a sinistra facendo retrocedere il PSOE a terza forza elettorale condizionando le possibili negoziazioni per la formazione del governo.

Sara Pasquot

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento