domenica, 4 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Liste socialiste al 2,5% (5,8% senza le città)
Pubblicato il 08-06-2016


Voto-di-scambioArrivano i primi risultati delle liste dei socialisti che complessivamente hanno raccolto 55.121 voti pari al 2.5%, percentuale che sale al 5,8 se si escludono le grandi città, Roma, Napoli, Bologna, Trieste. Domenica 5 giugno sono stati chiamati al voto 13 milioni di elettori e di elettrici in 1368 Comuni di cui alcuni importanti capoluoghi come Milano, Torino e Napoli, e la stessa Capitale. L’affluenza è stata del 62,14%, oltre 5 punti in meno rispetto al 2011 quando alle urne si recò il 67,42% degli aventi diritto. Ha fatto eccezione Roma, dove invece del calo, c’è stata una crescita dei votanti: il 57,19% conro il 52,81%.

Liste socialiste e di area laico-socialista sono state presentate a Roma, Milano, Napoli, Salerno, Caserta, Cagliari, Bologna, Trieste, Cosenza e in molti comuni medio grandi – da Melfi a Città di Castello a Sansepolcro. In altri comuni, candidati e candidate socialiste sono presenti all’interno di liste civiche o di liste del Partito democratico: un pluralismo necessario per garantire la presenza dei socialisti e delle socialiste nelle istituzioni all’interno di coalizioni del centrosinistra.

Questo un elenco parziale dei risultati nei Comuni dove era presenta una lista socialista:

Bologna, Lista Bologna viva (candidato a Sindaco Merola) 0,85, voti 1425 (nel 2011
Laici Socialisti Riformisti, 0,59%, voti 1118)

Carbonia, Lista Psi (candidato a Sindaco Piano) 1.3%, voti 215 (nel 2011 1,48%, voti 273)

Caserta, Lista Psi- Caserta viva (candidato a Sindaco Marino) 3,90%, voti 1649, (nel 2011 5,26%, voti 2510)

Cosenza, Lista Psi (candidato a Sindaco Guccione) 3,06%, voti 1237 – 1 seggio (nel 2011 2,59%, voti 1081)

Grosseto, Lista Psi- Socialisti riformisti (candidato a Sindaco Lorenzo Mascagni) 3,61%, voti 1447, (nel 2011 7,40%, voti 3000)

Milano, Lista Alternativa Municipale, 0,29%, voti 1477

Napoli, Lista Psi (candidato a Sindaco Valente) 0,44%, voti 1664 (nel 2011 Lista civica Socialisti Laici Ecologisti Verdi 0,83%, voti 3431)

Roma, Lista Una Rosa per Roma, 0,65%, voti 7589 (nel 2013, voti 5853, 0,57%) i voti di preferenza

Salerno, Lista Psi 8,19%, voti 5946 – 3 seggi – Vincenzo Napoli (nel 2011 4,55%, voti 3858 – 1 seggio)
Trieste, Lista Psi-Verdi (candidato a Sindaco Cosolini) 3,27%, voti 2455 (nel 2011 Lista PSI 0,49%, voti 394,)

ABRUZZO
Sulmona, Lista Civica Avanti! Sulmona (candidato a Sindaco Casini), 10,18%, voti 1414 (nel 2011 Lista PSI 8,20% voti 577)
Vasto, Lista Civica Avanti Vasto (candidato a Sindaco Menna) 4.2%, voti 935

BASILICATA
Melfi, Lista Psi, 12,21%, voti 1350 (nel 2011 17,15%, voti 1946)

CALABRIA
Cassano allo Ionio, Lista Psi, 10,06% voti 1072 – 2 seggi – Giovanni Papasso (nel 2011 9,48%, voti 1017, 2 seggi)

CAMPANIA
Casoria, voti 1494 – 4.1%
Frattaminore, voti 1438 – 14.7%
Sessa Aurunca, voti 636 – 4.8%
Santa Maria, voti C.V. 1510 – 7.8%

EMILIA ROMAGNA
Cento, voti 176 – 1.2%
Finale Emilia, voti 844 – 11.7%

LAZIO
Ariccia, voti 329 – 3.4%
Cassino, voti 888 – 4%
Alatri, voti 391 – 2.3%
Marino, voti 444 – 2.2%

LOMBARDIA
S.Giuliano M.se, voti 345 – 2.4%
Pioltello, voti 664 – 5.2%

MARCHE
Castelfidardo, voti 810 – 10%
Benedetto del T, voti 1348 – 6%

SARDEGNA
Monserrato, voti 807 – 6.5%
Capoterra, voti 1009 – 9%

SICILIA
Alcamo, voti 1070 – 3.9%
Barrafranca, voti 355 – 4.4%
Vittoria, voti 1.180 – 4.7%
Caltagirone, voti 1108 – 5.5%
Porto Empedocle, voti 518 – 4.9%

TOSCANA
Sansepolcro, Lista PSI, 2,33%, voti 183 (candidato a Sindaco Frullani) (nel 2011 3,70%, voti 311)
Sesto F.no, voti 831 – 3.8%
Cascina, voti 468 – 2.5%

UMBRIA
Città di Castello, Lista Socialisti, 21,53%, voti 4587 – 6 seggi – Luciano Bacchetta (nel 2011 21,23%, voti 4357, 5 seggi)

 

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento