domenica, 11 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Umbria, Rometti: “Grande soddisfazione per i risultati
del nostro partito”
Pubblicato il 06-06-2016


“Grande soddisfazione per il risultato straordinario, che premia il buon lavoro e il buon governo della città, di Luciano Bacchetta, a cui mi lega una comune militanza politica ma anche una sincera amicizia personale”. Lo ha affermato il capogruppo socialista in consiglio regionale Silvano Rometti. “Risultati amministrativi, opere, realizzazioni che sono sotto gli occhi di tutti ma anche la capacità di guida della coalizione che in questi anni ha permesso al Comune di Città di Castello di essere al riparo da tensioni e divisioni che invece interessano tanti Comuni della nostra Regione”.

“Naturalmente – ha detto ancora Rometti – a ciò si aggiunge la soddisfazione per l’eccezionale risultato del nostro Partito che a Città di Castello consegue il 22% dei consensi e 6 eletti in Consiglio Comunale, migliorando anche il dato di 5 anni fa. Ad Assisi, dove da tempo non eravamo presenti, il nostro consenso che sfiora il 4% continuerà ad essere importante in vista del ballottaggio, con la possibilità di eleggere un nostro candidato in caso della auspicata vittoria del centro sinistra e di Stefania Proietti”.

“Importante si conferma ancora una volta in Umbria il nostro contributo con vari eletti nei comuni che sono andati al voto. Naturalmente ciò è avvenuto in modo più significativo dove si è lavorato per valorizzare la coalizione e non per indebolirla con atteggiamenti di autosufficienza (che i numeri non consentono) con veti su nostre candidature o favorito operazioni di trasformismo politico a nostre spese come ad Amelia, contribuendo a determinare il risultato che conosciamo. Credo che i segnali che arrivano dal voto – ha concluso – siano chiari e ci dovranno far riflettere su come andare avanti per il futuro”.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento