mercoledì, 7 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

San Giorgio Albanese. Anfiteatro intitolato al socialista Pietro Cataldo
Pubblicato il 28-08-2016


Il Segretario regionale del PSI Luigi Incarnato ha partecipato alla cerimonia di intitolazione dell’ Anfiteatro Comunale di San Giorgio Albanese al Socialista Pietro Cataldo che si è svolta giorno 19 agosto e a cui hanno preso parte il Sindaco del paese Gianni Gabriele, il Vice Sindaco Sergio Esposito, l’on Cesare Marini, l’on Mario Brunetti, l’ex Sindaco Vincenzo Minisci e il Cav. Giorgio Chinigò oltre ai numerosi sindaci, amministratori e cittadini del territorio, molti dei quali hanno voluto onorare la memoria di Pietro Cataldo attraverso ricordi e testimonianze personali dell’uomo e del dirigente politico.

“Pietro Cataldo -ha detto, tra l’altro, Incarnato, ricordando brevemente la figura dell’uomo, del politico e dell’amministratore- è stato un valoroso dirigente di partito, un amministratore onesto, un uomo che ha vissuto rispettando i valori e gli ideali del Socialismo e che intese sempre l’impegno politico come servizio e vicinanza ai cittadini e ai territori, come incessante opera di costruzione del bene comune. Era un uomo generoso che dava senza chiedere mai nulla”

“Pietro Cataldo -ha concluso Incarnato- era un uomo d’altri tempi, con cui bastava una semplice stretta di mano per siglare un importante accordo politico. La comunità di San Giorgio Albanese che ha sempre amato e per cui si è sempre battuto, la sua famiglia, siano sempre fieri ed orgogliosi di lui. Lodevole iniziativa quella di intitolargli un’opera cosi bella come l’Anfiteatro, cosi facendo Il suo ricordo e il suo impegno resteranno per sempre impressi, quale esempio per le future generazioni”.
Oltre al Segretario Regionale, il PSI calabrese ha voluto omaggiare Pietro Cataldo, con
una nutrita delegazione: Francesco Meringolo, responsabile politiche regionali; Scipione Roma, Resp Comunicazione nazionale; Francesca D’Ambra, vice segretario Nazionale FGS.
Inoltre verrà istituito un premio letterario – il premio cataldo –
per ricordare la figura di questo grande Socialista anche il prossimo anno.
A dirlo la nipote Argondizza Maria Antonietta.

Scipione Roma Resp. Comunicazione PSI

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento