sabato, 3 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Agricoltura: Pastorelli,
mai così tante misure
Pubblicato il 29-09-2016


agricolturaNel quadro economico del Def a cui seguirà la legge di stabilità del 15 ottobre sono diverse le misure previste per il settore agricolo. “Abbiamo previsto – ha detto il presidente del consiglio Matteo Renzi – che la parte di Irpef agricola sia cancellata a partire dal 2017″. Dopo “l’investimento su Imu e Irap, questo è un altro pezzettino” e la dimostrazione che secondo il governo “l’agricoltura non è una cosa da sfigati che coltivano un campo ma è il primo elemento, tra l’altro, per evitare il dissesto idrogeologico”.

Non sono mai state prese mai così tante misure. Lo sottolinea il deputato socialista Oreste Pastorelli, componente della commissione Ambiente della Camera: “Mai come in questa legislatura sono state attuate tante disposizioni in favore del mondo dell’agricoltura e dell’ambiente. Gli annunci del presidente del Consiglio sul taglio dell’Irpef e sulla soluzione della vicenda dei prezzi del grano rappresentano un grande riconoscimento nei confronti di un settore per troppo tempo sottovalutato”. “Da sempre – prosegue il parlamentare socialista – sosteniamo l’importanza dell’agricoltura non solo come attività produttiva, ma anche come presidio essenziale contro il rischio idrogeologico. In questa partita i piccoli coltivatori svolgono un ruolo fondamentale, in quanto veri custodi dei territori. Quanto annunciato oggi – conclude – dal Governo arricchisce quel pacchetto di misure già messe in campo che saranno determinanti nel rilancio definitivo dell’economia”.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento