domenica, 11 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Adalberto Andreani:
Le Olimpiadi della pace
Pubblicato il 26-09-2016


Caro Direttore,
se le Olimpiadi di Roma, consistevano nella ristrutturazione dello stadio Flaminio, nel riassetto del Foro Italico e dello stadio Olimpico stravolto nel 1990 con i mondiali di calcio, nella risistemazione globale degli impianti natatori, senza sprechi ulteriori, il Sindaco di Roma, ed il Movimento 5 Stelle hanno commesso un grave errore a rinunciarvi “aprioristicamente”.

Se poi vogliamo essere concreti i 5 stelle dovrebbero spiegare da dove vengono e dove vanno. Io personalmente non credo che provengano da Marte e neanche che andranno verso il socialismo. I 5 Stelle piuttosto sono figli di una sorta di “dipietrismo” oramai fallito, perchè critico verso tutto e tutti, ma senza un vero obiettivo ideale.

Di contro lancio una proposta: perchè non tenere proprio a Roma ogni 5 anni le Olimpiadi della pace, della tolleranza, del vero dilettantismo, quello puro, magari con Papa Fracesco a celebrarle nell’ottica di un Socialismo Cristiano.

Il sole dell’avvenire per le nuove generazioni. I giovani dei 5 Stelle, sanno cos’è il socialismo ed il vero cristianesimo?

Adalberto Andreani

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo

Lascia un commento