lunedì, 5 dicembre 2016
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Roberto Pierfederici:
Tariffa rifiuti devastante
per bilanci familiari e aziendali
Pubblicato il 06-10-2016


Secondo i dati del bilancio ambientale del comune di Reggio Emilia, in pochi anni la tariffa dei rifiuti è aumentata di oltre il 50% per le famiglie ed ancor di più per le aziende ,in particolare per negozi, bar, ristoranti ed alberghi.
La costosissima raccolta porta a porta dei rifiuti pare la causa principale di questo notevole aumento del costo della raccolta.
Per invertire questa intollerabile dinamica d’aumento sarebbe necessario aumentare la raccolta differenziata tradizionale e diminuire il porta a porta.
Invece l’intenzione della Giunta Municipale per bocca dell’Assessore Tutino è quello di procedere a tappe forzate all’estensione del porta a porta a tutto il territorio cittadino ,a cominciare da Baragalla e da Rivalta e comprendendo tutti i palazzi e palazzoni per cui l’ estensione del porta a porta è particolarmente problematica e gravosa per i cittadini.
Naturalmente l’effetto di tale estensione sarà assai poco virtuoso e particolarmente devastante per i bilanci , già di per sé magri, delle famiglie e delle aziende reggiane.

Roberto Pierfederici

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento