lunedì, 11 dicembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Bobo Craxi: Veniamo da
un ventennio sciagurato
Pubblicato il 18-01-2017


“Quello di vent’anni fa fu un cambiamento violento, operato per ragioni politiche”. Così Bobo Craxi ricordando il 17esimo anniversario della scomparsa del padre Bettino, che si celebrerà domani con una commemorazione presso chiesa cattolica di Hammamet (Tunisia) alla presenza del ministro degli Affari Esteri, Angelino Alfano.

“Per dirla con Bauman”, afferma il figlio del leader socialista, “oggi la società politica italiana é divenuta ‘liquida’, quindi più fragile, esposta a molti rischi. Come ogni anno”, aggiunge Bobo Craxi, “la Fondazione animata da mia sorella Stefania ha organizzato una cerimonia ad Hammamet e, lungo tutto il corso del mese di gennaio, parteciperò a diverse manifestazioni commemorative. Gli anni passano, ma quando apro il registro delle firme che abbiamo posto nel piccolo cimitero cristiano di Hammamet rimango sempre impressionato dal numero di italiani che lasciano una firma, un messaggio, un ricordo. So quanto ha fatto mio padre per il nostro Paese e anche come é stato trattato. Ma è una storia”, conclude, “che continua a vivere giorno dopo giorno: lui parla e, come diceva, continuerà a parlare”.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento