giovedì, 29 giugno 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Luca Fantò
Oltraggio alla memoria di Matteotti
Pubblicato il 14-01-2017


Il PSI del Veneto si sente direttamente colpito ed esprime il proprio sdegno per la distruzione della targa posta a ricordo del Deputato socialista Giacomo Matteotti a Roma, nel luogo dove egli fu rapito e ferito mortalmente.
E’ evidente come questo atto testimoni ancora la validità delle idee e delle battaglie che animarono il compagno veneto.
Un atto che non è di minor gravità perchè compiuto da persone vili ed imbecilli. L’imbecillità è infatti il tratto comune a molti di coloro che sostennero le dittature peggiori. L’imbecillità è la materia di cui si compongo le dittature.
Per arginare quelle dittature i socialisti della tempra di Matteotti si sono sempre battuti facendo impallidire di paura i loro pavidi sostenitori.
Il fascismo esiste ancora e questo rende ancora attuale la nostra Costituzione che dell’antifascismo è il prodotto tra i più nobili.
Viva Matteotti!

Luca Fantò
Segretario regionale PSI del Veneto

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento