lunedì, 24 luglio 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Potenza. Il Psi elegge un consigliere provinciale
Pubblicato il 12-01-2017


urna elettoraleI socialisti eleggono un consigliere provinciale a Potenza dove il compagno Rocco Guarino è stato il primo degli eletti. “Voglio esprimere – ha detto la portavoce del PSI, Maria Pisani – tutta la mia soddisfazione per l’elezione del neo consigliere provinciale Rocco Guarino, certa che saprà al meglio rappresentare le istanze dei cittadini potentini”. “La sua elezione conferma che esiste, senza alcun dubbio, lo spazio politico per una articolazione plurale del centrosinistra, e ci riconsegna la possibilità di rimettere in campo un partito unito e finalmente rappresentativo di tutte le sue aree”- ha aggiunto Pisani. “L’auspicio quindi è che l’elezione di Rocco sia il primo passo per una riflessione profonda sulle dinamiche che, negli ultimi anni, hanno portato all’allontanamento dal partito di diversi compagni, per alcuni anche sofferto. Auguri a Rocco e al Presidente della Provincia, Nicola Valluzzi, sicura che questa nuova collaborazione politica sarà foriera per tutti i potentini di professionalità e competenza”- ha concluso.rocco guarino

Grande soddisfazione arriva anche da Livio Valvano, Segretario regionale PSI della Basilicata. “Esprimo grande soddisfazione – ha detto – per l’elezione a consigliere provinciale di Rocco Guarino”. “Innanzitutto – continua – per il successo personale che Rocco merita in pieno per la sua dedizione all’attività di Sindaco di Albano di Lucania. Ma è soprattutto il significato politico dell’elezione di Rocco, su cui riusciamo a mettere insieme tutti gli amministratori dell’area socialista, dentro e fuori il PSI lucano. Il primo posto conseguito all’interno della lista del PD in questa circostanza rappresenta un primo segnale su cui riflettere per aggregare le forze ispirate alla cultura laica, socialista, liberale e democratica della Basilicata. Per questo – ha concluso – voglio ringraziare tutti gli amministratori che fanno capo al PSI lucano e quelli che sono legati all’associazione Socialisti e Riformisti Lucani di Franco Adamo e Rocco Vita. Unità e coerenza pagano sempre”.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento