mercoledì, 20 settembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Regeni, Locatelli: richiamare ambasciatore al Cairo
Pubblicato il 18-01-2017


Giulio-RegeniA un anno di distanza dalla morte di Giuliano Regeni ancora non esiste una verità. “Sul piano della ricerca della verità sul caso di Giulio Regeni – ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano al question time alla Camera – permettetemi di dire quello che Paolo Gentiloni disse da ministro degli Esteri: ci fermeremo soltanto quando la troveremo, quella vera e non quella di comodo”.  “Continueremo a seguire la strada della fermezza e della cooperazione – ha aggiunto – lo sforzo continuerà con la stessa determinazione che c’è stata sin qui. Fino adesso la collaborazione con la procura italiana e quella del Cairo ha prodotto dei risultati proficui”.

Forse sarebbe il caso di richiamare il nostro ambasciatore. È quanto ha chiesto  Pia Locatelli, capogruppo del Psi alla Camera e presidente del Comitato Diritti umani della Camera nel corso del question time con il Ministro.  “A un anno dalla tragica morte di Giulio Regeni – ha detto – forse sarebbe il caso che il governo riconsiderasse la scelta di richiamare il nostro ambasciatore al Cairo”.  “Un anno fa – ha aggiunto – il richiamo dell’ambasciatore era un passo necessario che anche noi abbiamo sollecitato. Oggi vorrei fosse chiaro, soprattutto alla famiglia, alla madre di Giulio Regeni, che il nostro suggerimento di rinviare l’ambasciatore al Cairo non è per mancanza di solidarietà nei loro confronti o per compiacere il Governo egiziano ma, al contrario, perché ora, ad un anno dalla tragedia, questo può essere un pungolo per tentare di arrivare finalmente alla verità”.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento