giovedì, 22 giugno 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Basta studiare per diventare professionisti del digitale
Pubblicato il 07-02-2017


professioni-digitaliPer chi vuole lavorare nel settore digitale c’è sempre più spazio: sono 900.000 i professionisti del settore ICT ricercati in Europa: è l’Unione Europea che lo dice; tuttavia il 22% di queste ricerche in Italia non trova candidati in linea, secondo un recente studio di Modis. Ma chi sono questi professionisti e perché sono così difficili da trovare, considerando che l’Eurostat, l’ufficio statistico dell’Unione Europea conta oltre 23.000 disoccupati nel solo Vecchio Continente?

“Le aziende in Italia cercano persone esperte nell’analisi dei dati, nello sviluppo di software, nel design della user experience, nel digital marketing e nel settore dell’e-commerce, ma non ne trovano. Secondo la Commissione Europea, l’Italia ha la più bassa percentuale di laureati che operano nell’ICT, con un 33% contro una lontanissima media europea del 60,5%. Irraggiungibili risultano anche le statistiche di Spagna, Francia, Irlanda e Lituania, dove si va sopra il 70%.” spiega Alessandro Rimassa, Direttore e Cofondatore di TAG Innovation School.

I dati sono allarmanti, ma il caso dei giovani italiani è ancora più emblematico: secondo i dati di Eurostat infatti siamo il Paese in cui meno giovani sotto i 35 anni sono impiegati nell’ICT, solo il 25,4%, contro una media europea del 36,4%. Questo perché le professioni richieste cambiano almeno ogni dieci anni e il mondo universitario italiano è del tutto inadatto ad affrontare il mondo 3.0. È con questo obiettivo che TAG Innovation School, la scuola del digitale di Talent Garden, sta creando la prima vera cultura del digitale del Paese: cominceranno a marzo tra le città di Roma e Milano i due percorsi full time, CodeMaster che forma Frontend Web Developer e UX Design Master che educa grafici e designer all’importanza della user experience, e i tre percorsi part time, Growth Hacking Marketing, il primo e unico Master in Europa che forma Growth Hacker, Business Data Analysis, il primo percorso in Italia che educa i professionisti all’importanza dei Big Data e Unified Commerce Master, che mira a formare professionisti in grado di gestire piattaforme e-commerce con un approccio olistico alla customer experience.

Alessia Chinellato

Alessia Chinellato

Alessia Chinellato

Giornalista e #blogger, studio le ricadute che i #social network hanno sulla vita dell'uomo medio. Come lo aiutano, quanto lo illudono. Perché una marea di connessioni talvolta equivale al deserto relazionale. Nella prossima vita sarò The Hammer. Su Twitter @alechinellato

More Posts

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento