lunedì, 11 dicembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Nomi e cognomi
Pubblicato il 28-02-2017


Non tutta la politica è ferma. C’è in Parlamento chi lavora da anni per avere una legge sul testamento biologico e sul fine vita, forze politiche trasversali che si sono battute perché venisse calendarizzato il provvedimento e per fare un testo largamente condiviso. Questo testo dovrebbe arrivare in Aula la prossima settimana e essere votato. Ma ci sono altre forze politiche che lo stanno bloccando. Cominciamo con il dire le cose come stanno, chi vuole il provvedimento e chi non lo vuole. Psi, PD, Movimento 5 Stelle, SI-SEL, Possibile sono a favore della legge, PDL, parte di NCD, Lega, Fratelli d’Italia e UDC sono contrari. Così tanto per ricordarcene quando andremo a votare e non fare di tutta l’erba un fascio.

Pia Locatelli

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento