sabato, 22 luglio 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Un convegno su Pertini
a 120 anni dalla nascita
Pubblicato il 17-02-2017


Sandro Pertini-StellaRicordando il 120° anniversario della nascita del Presidente Sandro Pertini, e la sua storica visita di Stato in Salento nel marzo del 1980, che vide una notevole presenza e un vivo e partecipato entusiasmo popolare, definito da “risveglio islamico”, si terrà lunedì 27 Febbraio presso l’Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento – Ecotekne – Strada Provinciale Lecce – Monteroni, una rilevante manifestazione multimediale, nella quale verrà rievocata l’amata figura del Presidente.

Vi saranno delle toccanti testimonianze, richiami della sua eroica vita e coinvolgenti letture affidate al reading di attori, con video e supporti musicali, volti a raggiungere l’interesse dei giovani, tanto vicini al cuore di Sandro Pertini. Nel corso di questa kermesse, saranno quindi, presenti gli studenti universitari e gli allievi degli istituti scolastici salentini, con una folta rappresentanza di Primi Cittadini, con il loro Tricolore, autorità del Territorio e rappresentanze dei Sindaci e Consigli Comunali dei Ragazzi. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Presidente del Consiglio, On. Paolo Gentiloni, particolarmente attenti e sensibili a questo ricordo del Presidente Sandro Pertini e di sua moglie Carla, pur non potendo presenziare direttamente all’evento – cerimonia, hanno provveduto ad inviare un loro personale e caloroso messaggio che sarà letto ad apertura della manifestazione. I moniti del Presidente Sandro Pertini furono sempre orientati ai valori essenziali della libertà e democrazia, giustizia sociale e legalità, in onestà e fondamentale pulizia morale. Un esempio al quale guardare oggi, di fronte alle tante distorsioni della società contemporanea, soprattutto per le più giovani generazioni.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento