sabato, 22 luglio 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Teatro degli Audaci apre il sipario alla commedia “Ricette d’amore”
Pubblicato il 14-02-2017


Ricette-damore-al-Teatro-degli-Audaci-300x247La Carpe Diem Produzioni annuncia che a partire dal 16 fino al 26 febbraio il Teatro degli Audaci, aprirà il sipario alla divertentissima commedia tutta italiana “Ricette d’amore” di Cinzia Berni con Laura Freddi, Maria Pia Timo, Ketty Roselli, Cinzia Berni e Thomas Santu per la regia di Diego Ruiz.

In questa prima data, nonché inizio di un’importante tournee, vedremo salire sul palcoscenico quattro donne alla riscossa: Giulia, Susanna, Irene e Silvia si riuniscono per preparare l’esame del corso di cucina che stanno frequentando e, nonostante la differenza d’età e di carattere, tra una salsa ed un dolcetto, diventeranno amiche. Silvia, per una passione passeggera, mette fine al suo matrimonio; Giulia è una donna emancipata e disillusa, sposata, ma con una serie infinita di amanti, Irene, al contrario, è una moglie fedele, ma più per abitudine che per reale convinzione; Susanna, infine, è una ragazza semplice e molto attaccata alla famiglia, che sta per sposare un insopportabile e insensibile uomo in carriera.

La riunione culinaria si “infiamma” quando alla porta bussa Luca, uno splendido ragazzo, nudo e coperto solo da un asciugamano intorno alla vita. Le quattro donne vengono folgorate dalla sua avvenenza, iniziando così, l’una all’insaputa dell’altra, una relazione con lui, fino a quando proprio sul più bello …

Vedremo sul palcoscenico degli Audaci alternarsi una serie di sketch esilaranti ed ironici, quattro amori vissuti in modo sbagliato che finiscono per rendere insicure e infelici le donne, ciascuna a suo modo, per eccesso o per difetto, a seconda dell’età e delle esperienze vissute: quattro solitudini che si consolano con i fornelli e si confidano pene e gioie, mentre completano la loro preparazione culinaria, tutte speranzose di trovare una giusta “ricetta d’amore”.

Il risultato è piacevolmente delizioso, fresco e brillante grazie all’ottimo cast e a un ritmo sempre vivace che fa trascorrere il tempo velocemente, senza complicazioni o macchinosità, ma, soprattutto, con l’intento di voler illustrare uno spaccato di vita quotidiana nella sua semplicità senza rimandare a problematiche universali.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento