sabato, 27 maggio 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Marine Le Pen perde immunità parlamentare Ue
Pubblicato il 02-03-2017


I parlamentari dell’Unione europea hanno tolto l’immunità parlamentare alla candidata alle presidenziali francesi Marine Le Pen per aver postato su tweet immagini di violenza dello Stato islamico.

Le Pen, che guida il suo partito Front national nella legislatura europea, è sotto inchiesta in Francia per aver pubblicato tre immagini esplicite dell’Is su Twitter nel dicembre 2015, compresa la decapitazione del giornalista americano James Foley.

Togliendole l’immunità, il parlamento Ue consente così azioni legali contro la Le Pen. Il reato di cui è accusata è “pubblicazione di immagini violente”, che in alcune circostanze può portare ad una condanna a tre anni di reclusione e una multa di 75.000 euro.

Fonte: Reuters

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato siria Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento