venerdì, 26 maggio 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Nasce ‘Sfoglia Roma’,
una voce libera
Pubblicato il 09-03-2017


sfogliaromaNasce ‘Sfoglia Roma’,  giornale online dedicato alla capitale, che è visibile in rete da giovedì 9 marzo all’indirizzo www.sfogliaroma.it.  Nel primo numero, l’incredibile vicenda di uno dei ponti sul Tevere, ponte Principe Amedeo Savoia Aosta, con problemi strutturali e vietato ai bus ma non alle auto da quasi un anno. Lo stadio della Roma che dilania il M5S con Grillo che salva la sindaca Raggi, ma non ha il coraggio di proclamare un referendum tra i cittadini dopo aver indicato la necessità di una consultazione (“Prima sentiremo la popolazione”). L’odissea di un viaggiatore nella vana ricerca di un taxi e le traversie di chi chiede  una nuova  carta d’identità per sostituire quella sbagliata (“Torni pure tra 23 giorni”).

E ancora: il varo del Museo del Calcio Internazionale in via Merulana con 5 mila cimeli dei grandi fuoriclasse del pallone; lo scontro tra  i leader degli intellettuali pro  e contro Ottaviano Augusto, Mecenate e Messalla, raccontato attraverso il resti della villa sull’Appia del secondo. Indipendente da partiti, lobby, centri di potere e associazioni di qualsiasi natura, ‘Sfoglia Roma’ nasce su iniziativa di Rodolfo Ruocco e Felice Saulino, due giornalisti professionisti con alle spalle una lunga esperienza di lavoro come cronisti di economia e politica.

In un universo mediatico in cui oggi si confonde la propaganda con l’informazione, il comunicato o il twitt con la notizia,  l’obiettivo di ‘Sfoglia Roma’è quello di pubblicare notizie chiare, certe e verificate. Preferibilmente scomode per chi comanda. La formula è quella di “osservare, analizzare e raccontare” le vicende della capitale fornendo una chiave di lettura senza la quale spesso risultano incomprensibili.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato siria Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento