giovedì, 25 maggio 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Andrea Malavolti:
Per gli hacker turchi Berlino e l’Aja sono naziste
Pubblicato il 16-03-2017


Caro direttore,
leggo stamane su un quotidiano cartaceo le notizie che seguono: Istanbul cancella il gemellaggio con Rotterdam, hacker pro-Turchia attaccano account Twitter a sostegno di Erdogan, l’unione dei produttori di carni rosse della Mezzaluna decide di rispedire al mittente 40 mucche tipicamente olandesi di razza Holstein in segno di dissenso nel confronti dell’Aja. In particolare i pirati informatici turchi hanno twittato nella loro lingua: “Germania nazista, Olanda nazista”, slogan accompagnato da una svastica. Insulti a cui Berlino ha risposto con “un segnale che i tedeschi rispettano i principi democratici”. I cittadini turchi che vivono in Germania avranno infatti la possibilità di votare per il referendum turco del prossimo 16 aprile.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato siria Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento