domenica, 25 giugno 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Roma Restyle presenta la rassegna artistica ‘In punta di donna’
Pubblicato il 10-03-2017


in-punta-di-donna-roma-reL’Associazione Roma Restyle fondata da Michele Vitiello, ha come fine la condivisione sociale dell’arte, con particolare attenzione alle realtà giovanili.

Le iniziative creano ponti di comunicazione generazionale, offrendo momenti di aggregazione che, oltre a stimolare e valorizzare l’interazione nel territorio italiano fra individui, sensibilizzano verso tematiche di legalità e difesa dei diritti inalienabili dell’essere umano; dal rispetto dell’ambiente, alla progettualità di nuove idee a lungo termine per una sana crescita culturale e di integrazione. Proprio quest’anno si inaugura il progetto artistico musicale: Nuove Esperienze Musicali che verrà attivato da un gruppo di esperti, entro la fine di marzo.

Numerosi e già programmati, saranno gli appuntamenti dedicati alla donna, contro ogni forma di violenza, firmati dall’Associazione Roma Restyle; lo annuncia lo stesso presidente, il regista Michele Vitiello. Sotto il patrocinio del comune di Napoli, con la preziosa collaborazione dell’Assessorato alle Pari Opportunità e Qualità della vita, prima tappa il 27 marzo alle 12:00, Largo Enrico Berlinguer, dove verrà svolto un flash mob pro-donna.

Il tema del femminile sarà in scena a Roma il 1 aprile, sotto la direzione artistica di Giulia Antonini, con In punta di Donna, presso il Teatro Viganò. Alle 16:00 rassegna di danza delle scuole italiane che hanno aderito, tra cui le Clap Project, gruppo vincitore del premio coreografico della passata edizione. Madrina dell’evento la celebre ballerina Gaia Straccamore.

Fra gli ospiti: Elena Faccio, cantautrice: esegue il brano “Corpi fragili”; Michelangelo Nari, attore e cantante: con un estratto dal musical “L’ultima strega”; Cristina Colantuono, psicologa, con il progetto nelle scuole “Fuoco e Fumo”, tecniche e strategie contro il bullismo. Il duo Akira Manera che oltre al loro repertorio, realizzeranno per l’occasione La cura di Franco Battiato; saranno presenti anche la cantante e attrice Martina Cenere e Lorena Marina Scintu, attrice. Presenta la rassegna Donatello Salamina.

Alle 21:00, sempre al Teatro Viganò, si apre il sipario sui mitici Pandemonium con lo spettacolo teatro canzone dal titolo Viaggio musicale nella donna d’autore con Mariano Perrella, Gianna Carlotta, Patrizia Tapparelli e con Isabella Alfano. Con un cameo di Niccolò Carosi e le coreografie a cura di Giulia Antonini con il corpo di ballo formato da Greta Favale, Asia Ferri, Chiara Panei.

La regia è di Michele Vitiello, Giulia Antonini, Mariano Perrella.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento