martedì, 21 novembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scatta l’ora legale. Panico per… Gramellini
Pubblicato il 25-03-2017


Ancora la battuta di Cuore sui socialisti, coniata trent’anni fa. E Massimo Gramellini sul Corriere ce la rifrigge, come se recitasse un verso della Divina commedia. Che vergogna però tirare ancora in ballo i socialisti sulla legalità. Come se in questi due decenni e passa senza il Psi, non senza i socialisti, caro Gramellini, la legalità avesse trionfato. Se si raccontano le barzellette sui carabinieri, si possono rinverdire anche quelle sui socialisti. Attenzione però perché con quel ritornello per anni tante brave persone, oneste, cristalline, non hanno potuto frequentate i bar del paese, sono state ignobilmemte cacciate dalle amministrazioni, hanno subito l’onta di un’immeritata offesa e sono stati perseguitate come gli ebrei. Non si scherza su una tragedia che ha prodotto suicidi, profonde ingiustizie, la morte di un leader politico e capo del governo lontano dal suo paese. Anche perché il primo che inventò la battuta sui socialisti non fu Cuore, ma Grillo. E, dati i risultati, gli ha pure portato fortuna. Dubito assai che gli italiani continueranno a ridere se il suo movimento andrà a governarci. Per ora a star seri, e molto, ci sono solo i romani. Col panico, forse, anche di Gramellini…

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo
  1. Carissimo Mauro
    Se noi Socialisti, continuiamo ad essere un Materasso anziché un Corpo reattivo, non possiamo impedire che periodicamente qualcuno venga a battervi sopra per rimuovere la vecchia polvere.
    Su Agorà ti avevo indirizzato un appello “Sociallisti; Ribelliamoci”. se lo vuoi riportare alla luce vi troverai alcune iniziative che suggerivo di attivare.
    Proponevo che fossi tu come Direttore dell’Avanti a prenderne l’iniziativa in quanto fuori da questa Tribuna si notano solo dei dormitori. Tralascia l’intervento dell’ONU che era una provocazione, ma per il resto ci sono azioni che hanno solo bisogno di buona volontà.
    Ciao da Nicola Olanda

Lascia un commento