giovedì, 23 novembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Bolzano, riunita la Segreteria
del Partito Socialista Italiano
Pubblicato il 30-05-2017


Nella giornata di lunedì 29 maggio si è riunita la Segreteria del Partito Socialista Italiano presso la sede di via Roma 61, per la definizione della prossima iniziativa nazionale delle “Primarie delle idee. La sinistra che ti protegge”, consultazione pubblica promossa dal Psi.

La Segreteria, dopo aver definito di aderire all’iniziativa ha esaminato le modalità di voto, e deciso di allestire un gazebo/postazione informativa anche a Bolzano per l’intera giornata di domenica 18 giugno. Il luogo sarà comunicato in seguito

E’ peraltro possibile, ed auspicabile che i cittadini utilizzino la possibilità di voto on line, a partire dal 01 giugno e fino al 15 giugno.

Infatti dal 1 al 15 giugno è possibile la consultazione on line, collegandosi al sito istituzionale del partitowww.partitosocialista.it o all’Avanti! on line – www.avantionline.it  (e i social media del Psi – Facebook, Twitter, Istagram, Youtube)

Il 18 giugno consultazione pubblica mediante l’allestimento di Gazebo in tutti i comuni capoluogo di provincia e l’apertura delle sezioni del partito, a cura delle federazioni.

Inoltre l’esecutivo del Partito ha affrontato contestualmente le seguenti due tematiche :

•       La riunione a Innsbruck dei Partiti Socialisti dell’arco alpino – ASA del 12 maggio in preparazione della riunione successiva del 21 luglio a Monaco di Baviera: la Federazione di Bolzano ha elaborato, in contatto con il gruppo consiliare provinciale di riferimento dell’Alto Adige (lista PD-PSI), un documento  incentrato sulle tematiche del traffico, turismo e dell’ambiente nell’area alpina, ed  ha potuto vedersi, con  la delegazione di Bolzano che ha partecipato a tale riunione,  apprezzato il documento, i cui contenuti saranno inseriti, in accordo con gli altri esponenti dei partiti socialisti e socialdemocratici presenti, nel testo del manifesto (Grundsatzdokument) che verrà elaborato unitamente ai contributi di Germania, Austria, Svizzera e Slovenia, e pubblicamente  presentato il 21 luglio 2017, a Monaco di Baviera, sulle tematiche principali che impegneranno l’azione politica dei socialisti nell’area delle Alpi;

•       l’esecutivo ha inoltre affrontato la tematica riguardante le prossima scadenza elettorale provinciale, senza dimenticare le esperienze delle ultime elezioni. Si è convenuto di incontrare a breve il gruppo dirigente del PD, con il quale nel 2013 il PSI ha sottoscritto un accordo che in gran parte è stato onorato. Si è dato quindi mandato al Segretario di definire a breve un primo incontro. Ed inoltre saranno promossi incontri con le forze politiche che si richiamano al centrosinistra, sia per la scadenza elettorale provinciale, sia nazionale.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento