domenica, 24 settembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Denim Day. Pisani, nessuna donna vittima di stupro è consenziente
Pubblicato il 26-05-2017


“In occasione del ‘Denim Day’ voglio sottolineare con forza tutta la nostra vicinanza a tutte quelle donne che sono state vittime di violenza sessuale, a quelle che si sono sentite ancora più sole e giudicate dalla sentenza della Cassazione del ’98, che invece di difendere una vittima di stupro, ha dichiarato la sua ‘collaborazione’ perché indossava jeans attillati quindi difficili da levare senza il suo aiuto. Un motivazione obbrobriosa.” È quanto ha affermato la Portavoce del PSI, Maria Pisani, in occasione del “Denim Day”, evento mondiale contro la violenza sulle donne. “Per questo domani – sottolinea Pisani – indosserò anch’io un paio di jeans insieme a tante ragazze e donne italiane. Perché a volte basta un gesto quotidiano per affermare un concetto che ancora oggi sembra rivoluzionario: nessuna donna vittima di stupro può essere considerata consenziente a prescindere dall’abbigliamento indossato”.- ha concluso.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento