venerdì, 28 luglio 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Russia, Alexei Navalny escluso dalle elezioni
Pubblicato il 03-05-2017


navalny 2Il dissidente russo Alexei Navalny, è stato condannato tribunale a cinque anni di carcere con la condizionale per “appropriazione indebita” dei fondi della società Kirovles, il tribunale così conferma la condanna di primo grado con cui Navalny era stato riconosciuto colpevole.
La condanna diviene così esecutiva e significa per lui l’impossibilità di correre per le elezioni presidenziali del 2018, ma il blogger anti-Putin ha annunciato che presenterà ricorso presso la Corte Europea.
Navalny a dicembre aveva reso nota la sua intenzione di tentare la scalata al Cremlino nel 2018, con Vladimir Putin che secondo le previsioni dovrebbe candidarsi per un quarto mandato. Il profilo di Navalny è aumentato da quando la sua squadra ha denunciato la presunta corruzione del primo ministro Dmitry Medvedev, innescando proteste di piazza dopo un filmato su YouTube che ha raccolto oltre venti milioni di visualizzazioni. Le sue rivelazioni a marzo hanno portato in piazza migliaia di cittadini, in quella che è stata definita la più grande manifestazione non autorizzata a Mosca.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento