giovedì, 22 giugno 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Mario Mosca:
Unesco e Israele,
noi sempre con il più forte
Pubblicato il 04-05-2017


Caro Direttore,
dunque l’Unesco condanna Israele per gli abusi a Gerusalemme e Gaza, luoghi in cui da anni vige un vergognoso stato di oppressione contro gli arabi palestinesi, e l’Italia cosa fa? Vota contro l’Unesco. Un anno fa la risoluzione era più dura verso Iraele e ci astenemmo, stavolta che è più morbida la condanniamo. Logica? Inesistente. Fosse vivo Craxi chissà cosa direbbe di un governo di sinistra che approva gli abusi di una maggioranza ricca e potente contro una minoranza povera e negletta.

Mi convinco sempre di più che in fondo su noi italiani aveva visto giusto Montanelli: stiamo sempre dalla parte del più forte.
Cordiali saluti,

Mario Mosca

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento