domenica, 23 luglio 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scuola: Fantò, soddisfazione
per le nuove assunzioni
Pubblicato il 11-05-2017


“Il PSI – afferma in una nota Luca Fantò, referente nazionale PSI scuola – esprime soddisfazione per l’assunzione a tempo indeterminato, entro questa estate e con decorrenza dal 1° settembre, di 52000 docenti. Per quanto ciò non sia sufficiente a portare la normalità nel mondo della scuola statale vessato da decenni di riforme incoerenti, si tratta certamente di un importante segnale di interesse da parte del Ministero e dell’attuale Governo. Finalmente molte cattedre, sinora coperte ogni anno da uno o più supplenti, verranno assegnate ai propri titolari. Oltre a garantire maggior continuità all’insegnamento, tali assunzioni potranno sanare l’annosa e dannosa questione del precariato.

Il prossimo passo è auspicabile sia il rinnovo contrattuale con un sostanziale adeguamento degli stipendi di docenti, personale non docente e Dirigenti che ogni giorno si occupano, a diverso titolo, della formazione dei nostri giovani. Il PSI – conclude Fantò – ha da sempre posto la massima attenzione alla scuola come strumento principale di pari opportunità per i cittadini. Noi socialisti continueremo quindi a sostenere ogni iniziativa politica che, come le assunzioni comunicate oggi, sia volta a migliorarne l’efficacia”.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento