domenica, 19 novembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Luca Fantò
Ritrovare il coraggio
delle proprie origini
Pubblicato il 27-06-2017


Sono pochi gli elementi positivi emersi dai ballottaggi, Padova è certamente uno di questi.
Al termine della tornata amministrativa, il PSI in Veneto ha eletto una decina di Consiglieri comunali in diverse province ed un Sindaco nel bellunese.
A Padova il PSI ha presentato una propria lista politica, non civica, “Socialisti Europei”, a sostegno della candidatura dell’eletto Sindaco Giordani. A Padova il centrosinistra si è presentato unito, senza che movimenti e partiti pretendessero spocchiose primogeniture e forse per questo ha vinto.

I ballottaggi hanno inoltre portato un elemento di chiarezza, il centrodestra unito vince e se non vince diventa fortemente competitivo, mentre buona parte dell’elettorato del centrosinistra si è allontanato dal voto. Inoltre, molti di coloro che votarono per il “partito di Grillo” sembrano averlo abbandonato, almeno sui territori, riconoscendone di fatto il valore di movimento di protesta.

In queste condizioni, quale percorso le forze che ispirano la propria azione ai valori di solidarietà e giustizia sociale, potrebbero intraprendere per recuperare il proprio consenso elettorale?
La destra fa la destra e vince, è corretto sia così. Ancora una volta invece, i ballottaggi sembrano mostrare come un centrosinistra travestito da forza liberal-democratica non riesca a raccogliere consensi tra conservatori e moderati, che preferiscono votare la coerenza del centrodestra, e neppure tra i progressisti, che non riconoscono in tali posizione la propria.

Ritrovare il coraggio delle proprie origini, che poi sono la ragione della propria esistenza, saper rendere attuali i propri valori (che non vuol dire stravolgerli) e riproporli alla cittadinanza come obiettivi politici, questo il compito gravoso ma fondamentale che spetta a tutto il centrosinistra.
Un centrosinistra che deve agire subito e senza escludere a priori nessuno, in vista delle elezioni amministrative e politiche del 2018.

Luca Fantò
Segr. reg. PSI del Veneto

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo

Lascia un commento