sabato, 23 settembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Andrea Malavolti:
Trump indagato, prospettiva molto pericolosa
Pubblicato il 15-06-2017


Il procuratore speciale Robert Mueller, che guida l’inchiesta sul ruolo della Russia nelle elezioni presidenziali statunitensi del 2016, starebbe indagando sul presidente Usa Donald Trump per “ostruzione alla giustizia”.

L’indiscrezione pubblicata dal Washington Post, che cita “fonti anonime”, aprirebbe una prospettiva molto pericolosa per Trump. Se Mueller, spiega Repubblica, dovesse appurare che il presidente Usa ha fatto pressioni su Comey (l’ex direttore del Fbi licenziato da Trump) per insabbiare le indagini sul generale Flynn in merito al Russiagate o che il presidente ha mentito, potrebbe decidere di incriminare Trump. La situazione politica americana si è inoltre complicata dopo l’attentato compiuto da un estremista anti-Trump che ieri ha sparato contro Steve Scalise, capogruppo dei Repubblicani alla Camera dei Rappresentanti. Scalise è stato ferito dall’attentatore (è stato operato all’anca e la situazione rimane seria) così come altre quattro persone, tra cui due uomini della scorta del politico repubblicano, che sono ricoverati in gravi condizioni.

L’aggressore era un sostenitore del democratico Bernie Sanders che ha subito condannato l’atto: “Il vero cambiamento – le parole di Sanders riportate da Repubblica – può accadere solo attraverso l’azione non violenta”.

Andrea Malavolti

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento