giovedì, 18 ottobre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Un luogo alla memoria di Falcone e Borsellino
Pubblicato il 17-07-2017


falcone-borsellinoLa segreteria provinciale del Partito Socialista Italiano, assieme alla Federazione Giovani Socialisti di Vibo Valentia invierà una lettera ad ogni Comune della provincia con la quale si chiederà ad ogni Amministrazione di dedicare un monumento pubblico, un luogo pubblico od uno spazio pubblico alla memoria dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

“Questo – spiega Domenico Tomaselli coordinatore del gruppo di Fgs Vibo Valentia – in relazione al turpe evento che si è recentemente verificato nel quartiere Zen di Palermo, ossia la decapitazione del mezzobusto posto all’ingresso della scuola intitolata a Giovanni Falcone, simbolo della lotta contro la criminalità organizzata e la mafia. Un gesto, questo che voglio proporre alle nostre amministrazioni, che sicuramente non cambierà il mondo, i problemi resteranno, però un gesto simbolico per decidere da che parte stare e schierarsi una volta per tutte. Ovviamente – spiega Tomaselli – come segreteria ed Fgs provinciali, siamo disposti a sovvenzionare noi la targa che verrà apposta. Questo perché è giusto sensibilizzare le persone, è giusto ricordare la storia, ed è giusto ricordare anche, come diceva la vittima di mafia Peppino Impastato, che la mafia è una montagna di merda. Quindi noi scegliamo di stare dalla parte giusta, ossia quella della legalità nei fatti. Un piccolo gesto che possa riportare alla memoria, che possa dare un futuro e una speranza di giustizia e legalità alle nuove leve. Mi auguro, pertanto, che questa semplice ma dovuta ed efficace iniziativa possa trovare un largo consenso non soltanto nella politica, nelle amministrazioni locali, ma sopratutto tra la popolazione”.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento